Subscribe RSS feed diminuisci grandezza del testo aumenta grandezza del testo




NuclearNews
NEWS
Spigolature
EnerBlog
Esperto Risponde

Categorie



Interventi Recenti






Ultimi Documenti inseriti



- Centrali nucleari in servizio e in costruzione (aprile 2014)

- Le emissioni delle fonti di energia

- L'energia nucleare in Europa, 2010-2050

- Le previsioni per il sistema energetico europeo fino al 2050

- Le centrali non aumentano i rischi di leucemia: studio canadese

- Fukushima: quali danni alla salute della popolazione?

- Gestione delle scorie: il nuovo programma degli Stati Uniti

- Le previsioni al 2050 dell'Iaea

- World Energy Outlook 2012 (IEA)

- Il Rapporto 2011 dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Iaea)

- Le previsioni della Exxonmobil per il sistema energetico fino al 2040

- Le previsioni della BP per il sistema energetico fino al 2030

- L'energia nucleare dopo Fukushima: documento del World Energy Council

- Centrali nucleari e leucemie: nessun legame



Video del mese


Obama's Nuclear di Energy-mix



EnerBlog

MONDO - Politica

29-07-2014

India, più trasparenza e apertura al mondo

Gli impianti nucleari indiani saranno aperti al controllo internazionale. Il 25 luglio è entrato in vigore l'accordo firmato il 15 maggio 2009 con l'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Iaea): il governo indiano ha comunicato ufficialmente l'avvenuta ratifica (nella foto: l'ambasciatore indiano a Vienna, Rajiva Misra, e il direttore generale dell'Iaea Yukiya Amano).


MONDO - Sicurezza

28-07-2014

Bisogna prevedere l'imprevedibile

Se c'è una lezione che si può trarre dall'incidente di Fukushima è questa: quello che sembra impossibile può verificarsi. E se non si è preparati possono essere guai, come è successo appunto in Giappone. Anche le centrali nucleari americane devono attrezzarsi per prevedere l'imprevedibile.


MONDO - Scorie

25-07-2014

Scorie: la nuova strategia inglese

Un deposito geologico permanente, situato in una località che si candiderà a ospitarlo: sono i punti cardine della politica del governo britannico per la gestione delle scorie nucleari di alto livello, le più difficili da custodire per la loro radioattività di lunghissima durata.


MONDO - Ricerca

24-07-2014

Si estende alla Spagna la collaborazione per il reattore di IV generazione Prism

La società spagnola Iberdrola parteciperà al progetto UK Prism, sviluppato dal gruppo General Electric-Hitachi. Un memorandum d'intesa fra le due società è stato firmato il 21 luglio.

 


MONDO - Ambiente e salute

23-07-2014

UK: nessun problema per i bambini vicino alle centrali

I bambini che vivono nelle vicinanze delle centrali nucleari britanniche non corrono rischi di ammalarsi di tumore superiori agli altri. Lo conferma una nuova ricerca, intitolata "Updated investigations of cancer excesses in individuals born or resident in the vicinity of Sellafield and Dounreay".


MONDO - Politica

22-07-2014

Il mercato asiatico è prioritario per la Russia

«Il mercato asiatico è una priorità per l'industria nucleare russa». Lo ha dichiarato Sergei Kirienko (nella foto), presidente della società nucleare statale Rosatom, nel corso dell'Atomexpo 2014, il forum nucleare internazionale organizzato a Mosca dal 9 all'11 giugno. Lo riferisce un lancio dell'agenzia di stampa russa Ria Novosti.


MONDO - Ricerca

21-07-2014

Gabbie porose per catturare i gas nobili

La gestione delle scorie nucleari potrà diventare più efficiente ed economica grazie a speciali molecole che intrappolano le sostanze radioattive, e in particolare i gas nobili.

 


MONDO - Energia

18-07-2014

Centrali cinesi anche nell’entroterra?

La Cina ha bisogno di più energia nucleare: non bastano le centrali sulle coste, servono anche quelle nell'entroterra. Lo sostiene il rapporto intitolato (nella traduzione inglese) "Report on the Development of China's Eco-Cities (2014)", realizzato dall'Accademia conese delle scienze sociali (Cass).


MONDO - Politica

17-07-2014

Nuovi accordi della Russia in America Latina

Prosegue la politica russa di espansione sui mercati nucleari di tutto il mondo. Il viaggio del presidente Putin in America Latina è stato l'occasione per firmare un contratto di collaborazione con l'Argentina e uno con il Brasile.


MONDO - Energia

16-07-2014

Si avvicina il riavvio dei primi reattori giapponesi

Entro breve tempo potrebbero essere riavviati i due reattori della centrale di Sendai (sull'isola di Kyushu, nell'estremo sud del Giappone): in seguito alle modifiche apportate dalla Kyushu Electric Power Company, la Nuclear Regulation Authority (Nra) nazionale ha stabilito che la centrale soddisfa i nuovi, più severi requisiti di sicurezza decisi in seguito all'incidente di Fukushima.


MONDO - Industria/economia

15-07-2014

Piccole innovazioni, grandi risparmi

Volete risparmiare 48 milioni di dollari? Seguite le nostre istruzioni. Non è la pubblicità fraudolenta di qualche truffatore telematico, ma il consiglio che l'Idaho National Laboratory (Inl) dà ai gestori delle centrali nucleari.


ITALIA - Industria/economia

14-07-2014

L'Enel vende le centrali slovacche

Il gruppo Enel ha deciso di vendere la propria quota del 66% della società slovacca Slovenské elektrárne (SE), che fra le altre cose gestisce i 4 reattori nucleari del Paese e ne sta costruendo altri due.

 


MONDO - Scorie

11-07-2014

Deposito di scorie australiano: c'è una nuova candidatura

La nuova candidata a ospitare il deposito australiano di scorie nucleari è la località di Kanpa (nella foto), nel deserto di Gibson (nello Stato dell'Australia Occidentale).

 


MONDO - Ricerca

10-07-2014

Svolta per le componenti in carburo di silicio

Il carburo di silicio potrebbe essere presto uno dei materiali più usati per le componenti dei reattori nucleari: una nuova tecnica permette la fabbricazione a un ritmo 20 volte più veloce rispetto alle tecniche convenzionali. Si apre così la strada a una produzione su scala industriale.


MONDO - Sicurezza

09-07-2014

Sicurezza, ecco le nuove norme europee

Più trasparenza, più indipendenza per le autorità regolatorie nazionali e revisioni dei reattori ogni sei anni: sono alcune delle novità contenute nelle nuove norme europee sulla sicurezza nucleare.

 


MONDO - Energia

08-07-2014

Il problema del nucleare? Non ce n'è abbastanza

L'energia nucleare è potenzialmente uno degli strumenti più efficaci per contrastare il riscaldamento globale: se non sarà all'altezza della missione è perché sta crescendo troppo lentamente. Lo sostiene l'Agenzia internazionale per l'energia (Iea) nel suo recente rapporto "Energy Technology Perspectives 2014 - Harnessing Electricity's Potential".


MONDO - Politica

07-07-2014

Petizione di 10 Paesi all'Unione Europea per il nucleare

«Siamo convinti che l'energia nucleare dovrebbe mantenere il posto che le spetta nella politica energetica europea, in accordo con i trattati europei»: per questo dieci Stati membri dell'Unione Europea hanno inviato una petizione congiunta al commissario europeo per l'energia, Günter Oettinger.


MONDO - Uranio e combustibile

04-07-2014

L'Australia inaugura la sua quinta miniera di uranio

Il 25 giugno è stata inaugurata la miniera di uranio di Four Mile, la quinta dell'Australia e la quarta dello Stato dell'Australia Meridionale: le altre sono quelle di Beverley, Honeymoon e Olympic Dam, oltre a quella di Ranger nel Territorio del Nord.


ITALIA - Industria/economia

03-07-2014

Westinghouse compra Mangiarotti

La notizia era nell'aria ma negli ultimi tempi la trattativa sembrava in fase di stallo. Finalmente, il 2 luglio, un comunicato della Westinghouse ha confermato l'intenzione di acquistare il 100% della società italiana Mangiarotti, specializzata in componenti per l'industria nucleare e petrolchimica.


MONDO - Energia

01-07-2014

È entrato in servizio il terzo reattore argentino

Dal 30 giugno l'Argentina ha tre reattori nucleari in attività commerciale: il secondo della centrale di Atucha (provincia di Buenos Aires) ha iniziato a immettere elettricità nella rete nazionale, aggiungendosi al primo della stessa centrale e a quello di Embalse (provincia di Córdoba).


Archivio News



Back to top Torna su