Subscribe RSS feed diminuisci grandezza del testo aumenta grandezza del testo




NuclearNews
NEWS
Spigolature
EnerBlog

NUCLEAR NEWS RISCHIA LA CHIUSURA

Nuclear News è l'unico sito indipendente di notizie sull'energia nucleare in italiano. Un argomento scelto non per sostenere il ritorno del nucleare in Italia (oggi evidentemente impensabile) ma per contribuire allo sviluppo di una cultura scientifica e tecnologica di cui oggi il Paese è gravemente carente.

Finora abbiamo portato avanti questo progetto grazie all'impegno volontario della redazione.

Ora però le nostre risorse non sono più sufficienti. Chiediamo perciò un contributo ai lettori, privati o enti, ai quali in cambio possiamo mettere a disposizione uno spazio di visibilità sul nostro sito e su piattaforme social.

In assenza di risposte, a gennaio saremo costretti a malincuore a interrompere l'aggiornamento del sito.

La redazione

Contatti: nn.redazione@nuclearnews.it / 06.50780949

Esperto Risponde

Categorie



Interventi Recenti






Ultimi Documenti inseriti



- Centrali nucleari in servizio e in costruzione (gennaio 2015)

- Europa: quali politiche energetiche?

- World Energy Outlook 2014 (IEA)

- Come sarà il deposito di scorie italiano

- Le emissioni delle fonti di energia

- L'energia nucleare in Europa, 2010-2050

- Le previsioni per il sistema energetico europeo fino al 2050

- Le centrali non aumentano i rischi di leucemia: studio canadese

- Fukushima: quali danni alla salute della popolazione?

- Gestione delle scorie: il nuovo programma degli Stati Uniti

- Le previsioni al 2050 dell'Iaea

- Il Rapporto 2011 dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Iaea)

- Le previsioni della Exxonmobil per il sistema energetico fino al 2040

- Le previsioni della BP per il sistema energetico fino al 2030

- L'energia nucleare dopo Fukushima: documento del World Energy Council

- Centrali nucleari e leucemie: nessun legame



Video del mese





EnerBlog

MONDO - Industria/economia

04-03-2015

Areva, perdite da 5 miliardi: avviata nuova strategia

L'Areva, colosso francese delle tecnologie nucleari, è in difficoltà: il bilancio societario del 2014 ha fatto segnare una perdita di 4,83 miliardi di euro e un fatturato in calo dell'8% rispetto al 2013.


ITALIA - Scorie

03-03-2015

Via libera al deposito temporaneo di Latina

In attesa del deposito nazionale permanente, le scorie nucleari devono essere custodite in depositi temporanei. Uno di questi, nell'ex centrale nucleare di Latina (nella foto), a Borgo Sabotino, ha avuto il via libera del Ministero dello sviluppo economico: la Sogin, la società incaricata del decommissionamento degli impianti nucleari italiani, potrà iniziare a utilizzarlo.


MONDO - Energia

27-02-2015

Nuovo reattore in Corea del Sud: ora sono 24

Il secondo reattore della centrale di Shin Wolsong è stato allacciato alla rete il 26 febbraio: è il ventiquattresimo reattore commerciale della Corea del Sud. Lo riferisce il sito di informazione World Nuclear News, citando fonti della Korea Hydro and Nuclear Power (KHNP), la società proprietaria della centrale.


MONDO - Ambiente e salute

25-02-2015

Fukushima: radioattività nell'acqua di scarico

Il 22 febbraio, nella centrale di Fukushima, sono stati registrati livelli di radioattività maggiori del solito nell'acqua di un canale di scarico. Lo ha annunciato un comunicato della Tepco, la società che gestiva la centrale prima dell'incidente del 2011 e ora sta portando avanti le operazioni per il ripristino della normalità.


MONDO - Energia

24-02-2015

L'energia nucleare aumenterà dell'1,8% all'anno

La produzione mondiale di energia nucleare aumenterà in media dell'1,8% all'anno fino al 2035. La sua quota sul totale dell'energia prodotta tenderà però a diminuire. Sono le previsioni contenute nell'edizione 2015 dell'Energy Outlook 2035 della BP, una delle fonti più accreditate in materia di previsioni nel settore dell'energia.


MONDO - Commenti

20-02-2015

Il Nobel per la pace: nucleare per il bene del clima

L'energia nucleare è una delle opzioni per lottare contro i cambiamenti climatici. Lo pensa il premio Nobel per la pace Rajendra Pachauri (nella foto).

 


MONDO - Scorie

16-02-2015

Finlandia, approvato il deposito di scorie

Il progetto per il deposito di scorie finlandese garantisce la massima sicurezza: lo ha stabilito l'11 febbraio il Säteilyturvakeskus (Stuk), l'autorità nazionale finlandese per la sicurezza nucleare. Lo riferisce un comunicato della stessa Stuk.


MONDO - Sondaggi e consultazioni

05-02-2015

Gli scienziati sono per il nucleare, la gente meno

Gli scienziati e la popolazione generale sono in disaccordo su molti argomenti scientifici, fra cui l'energia nucleare. È il risultato di un'indagine condotta dalla società specializzata Pew Research Center su un campione di 3748 scienziati iscritti all'American Association for the Advancement of Science (Aaas) e 2002 cittadini americani non scienziati.


ITALIA - Formazione/comunicazione

02-02-2015

Deposito di scorie, partita campagna informativa

Il 2 febbraio è partita in Italia la campagna informativa sul deposito nazionale di scorie radioattive: l'ha lanciata la Sogin, la società incaricata dello smantellamento degli impianti nucleari italiani e della gestione delle scorie (compresa appunto la realizzazione del deposito).


MONDO - Energia

30-01-2015

Se vogliamo salvare il clima serve molto più nucleare

Per mantenere il riscaldamento globale entro la soglia dei 2 gradi, servirà entro il 2050 più del doppio dell'energia nucleare attuale: 930.000 MW contro i 396.000 di oggi.


MONDO - Energia

28-01-2015

Record assoluto di efficienza per le centrali americane

Le centrali nucleari americane hanno stabilito nel 2014 il nuovo record assoluto di efficienza, superando il precedente primato del 2007. Lo ha annunciato il Nuclear Energy Institute (Nei), l'associazione che rappresenta le industrie nucleari americane, sulla base dei propri dati preliminari.


MONDO - Politica

26-01-2015

Usa e India annunciano accordo storico

Gli Stati Uniti e l'India, le due più grandi democrazie del pianeta, hanno annunciato un accordo "storico" in materia di energia nucleare: un'intesa che potrebbe sbloccare definitivamente il commercio di materiali e tecnologie nucleari fra i due Paesi.


MONDO - Energia

23-01-2015

Il nucleare cinese non fa più notizia

Ormai una nuova centrale nucleare in Cina non fa più notizia: dal 2010 a oggi sono stati inaugurati 12 reattori (più di quanti erano in funzione nel Paese fino al 2009). E infatti il più recente, il secondo della centrale di Fangjiashan, non ha ricevuto attenzione dai media.


ITALIA - Industria/economia

22-01-2015

Anche Ansaldo guarda al nucleare cinese

Nei prossimi anni la Cina sarà il principale mercato mondiale per l'energia nucleare: è normale che attiri l'interesse delle grandi società occidentali, anche italiane. Dopo l'Enel e la Sogin (che si occupa del decommissionamento degli impianti nucleari), ora tocca all'Ansaldo Energia.


ITALIA - Industria/economia

21-01-2015

Quattro offerte per le centrali slovacche dell'Enel

Almeno quattro gruppi industriali sono interessati alle centrali nucleari dell'Enel in Slovacchia: sono pervenute quattro offerte di acquisto per il pacchetto di maggioranza (66%) della società elettrica Slovenské elektrárne (SE), messo in vendita dall'Enel nel luglio 2014.


MONDO - Energia

20-01-2015

La Francia vuole prolungare la durata delle centrali

Anche la Francia potrà prolungare la durata delle sue centrali nucleari: dai 40 anni previsti originariamente fino a 50 o anche 60 anni.

 


MONDO - Sicurezza

19-01-2015

Ucraina: piccolo incendio, grande risalto

Capita che un piccolo incendio all'interno di un sito nucleare susciti grandi timori e venga ripreso dalla stampa internazionale. Tanto più se la notizia viene dall'Ucraina, dove nel 1986 si è verificato il più grave incidente nucleare della storia, quello di Černobyl.


ITALIA - Scorie

16-01-2015

Deposito di scorie, nimby precoce

Mancano ancora mesi alla pubblicazione, ma fa già paura la carta delle aree idonee a ospitare il deposito di scorie nucleari: dopo le speculazioni della stampa sulle regioni coinvolte, i territori citati hanno protestato preventivamente, e la carta è stata addirittura oggetto di un'interrogazione parlamentare.


MONDO - Politica

15-01-2015

Tutti i reattori indiani sotto il controllo dell'Iaea

Anche se l'India non ha mai firmato il trattato di non proliferazione nucleare, tutti i suoi reattori sono sotto la tutela dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Iaea).


MONDO - Politica

14-01-2015

Salvate il nucleare dallo shale gas

Il boom del gas non convenzionale sta mettendo in crisi l'industria nucleare americana: l'abbondanza e i prezzi bassi del gas di scisto (shale gas) minano la competitività delle centrali nucleari. Dunque, secondo l'Agenzia internazionale per l'energia (International Energy Agency - Iea), il governo americano deve intervenire con politiche mirate a sostenere il nucleare.


Archivio News



Back to top Torna su