Subscribe RSS feed diminuisci grandezza del testo aumenta grandezza del testo




NuclearNews
NEWS
Esperto Risponde

Categorie




Interventi Recenti




Ultimi Documenti inseriti



- Centrali nucleari in servizio e in costruzione (aprile 2014)

- Le emissioni delle fonti di energia

- L'energia nucleare in Europa, 2010-2050

- Le previsioni per il sistema energetico europeo fino al 2050

- Le centrali non aumentano i rischi di leucemia: studio canadese

- Fukushima: quali danni alla salute della popolazione?

- Gestione delle scorie: il nuovo programma degli Stati Uniti

- Le previsioni al 2050 dell'Iaea

- World Energy Outlook 2012 (IEA)

- Il Rapporto 2011 dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Iaea)

- Le previsioni della Exxonmobil per il sistema energetico fino al 2040

- Le previsioni della BP per il sistema energetico fino al 2030

- L'energia nucleare dopo Fukushima: documento del World Energy Council

- Centrali nucleari e leucemie: nessun legame



Video del mese


Argonne explains nuclear recycling in 4 minutes di Argonne National laboratory (USA)




EnerBlog

News



MONDO - Sondaggi e consultazioni



24-02-2010

Il nucleare è la soluzione migliore per gli Stati Uniti



Il nucleare è la soluzione migliore per gli Stati Uniti

Il nucleare è la fonte di energia più adatta a soddisfare il crescente fabbisogno energetico degli Stati Uniti rispettando gli standard ambientali. Lo afferma l'indagine Annual "Strategic Directions in the Electric Utility Industry Survey", condotta dalla società di consulenza, ingegneria e costruzioni Black & Veatch su 329 esponenti del mondo industriale pubblico e privato.

Fra le tecnologie su cui l'industria dovrebbe puntare di più l'energia nucleare è risultata di gran lunga la prima; l'eolico, il gas, il solare, l'idroelettrico, il carbone e le biomasse, sensibilmente distanziate, hanno avuto punteggi simili fra loro.

Le preoccupazioni principali del mondo industriale sono gli investimenti a lungo termine, l'affidabilità della rete elettrica e le questioni normative, ma anche quelle ambientali, a causa della continua attenzione che ricevono dai media e dalle autorità politiche. Ed è proprio all'opinione pubblica che dovrebbe puntare il nucleare: «L'obiettivo principale è educare l'opinione pubblica sulla sicurezza e l'affidabilità dell'energia nucleare», ha dichiarato uno degli intervistati.



Back to top Torna su


(Nessum commento.)



Lascia un commento:


Non incollare nella finestra del commento testo proveniente da altre applicazioni.
Non inserire codice HTML e/o link (URL). Il commento non può essere più lungo di 2000 caratteri.

Nome: *
E-mail:
(non verrà mostrato sul sito)
*
Commento: *

Inserisci il codice:

security image
 


Back to top Torna su