Subscribe RSS feed diminuisci grandezza del testo aumenta grandezza del testo




NuclearNews
NEWS
Esperto Risponde

Categorie




Interventi Recenti




Ultimi Documenti inseriti



- Centrali nucleari in servizio e in costruzione (aprile 2014)

- Le emissioni delle fonti di energia

- L'energia nucleare in Europa, 2010-2050

- Le previsioni per il sistema energetico europeo fino al 2050

- Le centrali non aumentano i rischi di leucemia: studio canadese

- Fukushima: quali danni alla salute della popolazione?

- Gestione delle scorie: il nuovo programma degli Stati Uniti

- Le previsioni al 2050 dell'Iaea

- World Energy Outlook 2012 (IEA)

- Il Rapporto 2011 dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Iaea)

- Le previsioni della Exxonmobil per il sistema energetico fino al 2040

- Le previsioni della BP per il sistema energetico fino al 2030

- L'energia nucleare dopo Fukushima: documento del World Energy Council

- Centrali nucleari e leucemie: nessun legame



Video del mese






EnerBlog

News



MONDO - Ambiente e salute



08-03-2010

La radioattività è bassa e non giustifica il no alle centrali



La radioattività è bassa e non giustifica il no alle centrali

Uno dei motivi spesso citati per giustificare un rifiuto dell'energia nucleare è la radioattività. Ma, come spiega Jim Blair in un intervento sul quotidiano americano Cap Times, l'argomento non è fondato.

Le radiazioni prodotte dalle centrali nucleari sono infatti bassissime, e a questi livelli non ci sono evidenze scientifiche di un loro effetto nocivo: in alcune zone degli Stati Uniti (come mostra l'immagine) il livello di radioattività naturale è molte volte superiore a quello di altre località, senza che vi si registrino picchi di tumori.

«Molte cose fanno male alla salute se prese in dosi eccessive: per esempio il sole, l'alcol e molte vitamine», argomenta Blair.

Ma se anche si dimostrasse che le radiazioni sono nocive anche in piccole dosi, rilancia Blair, sarebbe un ulteriore motivo per sostituire le centrali a carbone con quelle nucleari: una centrale a carbone emette molta più radioattività di una nucleare.



Back to top Torna su


(Nessum commento.)



Lascia un commento:


Non incollare nella finestra del commento testo proveniente da altre applicazioni.
Non inserire codice HTML e/o link (URL). Il commento non può essere più lungo di 2000 caratteri.

Nome: *
E-mail:
(non verrà mostrato sul sito)
*
Commento: *

Inserisci il codice:

security image
 


Back to top Torna su