Subscribe RSS feed diminuisci grandezza del testo aumenta grandezza del testo




NuclearNews
NEWS
Esperto Risponde

Categorie




Interventi Recenti




Ultimi Documenti inseriti



- Centrali nucleari in servizio e in costruzione (aprile 2014)

- Le emissioni delle fonti di energia

- L'energia nucleare in Europa, 2010-2050

- Le previsioni per il sistema energetico europeo fino al 2050

- Le centrali non aumentano i rischi di leucemia: studio canadese

- Fukushima: quali danni alla salute della popolazione?

- Gestione delle scorie: il nuovo programma degli Stati Uniti

- Le previsioni al 2050 dell'Iaea

- World Energy Outlook 2012 (IEA)

- Il Rapporto 2011 dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Iaea)

- Le previsioni della Exxonmobil per il sistema energetico fino al 2040

- Le previsioni della BP per il sistema energetico fino al 2030

- L'energia nucleare dopo Fukushima: documento del World Energy Council

- Centrali nucleari e leucemie: nessun legame



Video del mese


Argonne explains nuclear recycling in 4 minutes di Argonne National laboratory (USA)




EnerBlog

News



MONDO - Energia



05-10-2011

La Finlandia ha scelto il sito della prossima centrale



La Finlandia ha scelto il sito della prossima centrale

La terza centrale nucleare finlandese sorgerà a Pyhäjoki, sulla costa occidentale. Lo ha deciso la Fennovoima, la società che aveva vinto la gara d'appalto per un nuovo reattore.

Pyhäjoki (nella foto) ha superato la concorrenza di un'altra località della costa occidentale, Simo. I due siti erano stati selezionati da una rosa di oltre 40 candidature. Le valutazioni di impatto ambientale erano state ugualmente favorevoli, ma la scelta finale della Fennovoima è stata determinata dalle caratteristiche del sito: a Pyhäjoki il terreno è più solido e quindi saranno più agevoli le operazioni di scavo. Inoltre, il rischio sismico (moderato in entrambe le località) è più basso e permette di semplificare la progettazione del reattore. Infine, a Pyhäjoki è minore la densità della popolazione e delle case di villeggiatura, e di conseguenza saranno minori anche i disagi per gli abitanti della zona.

I lavori per la costruzione della centrale inizieranno alla fine del 2012 e, secondo i progetti, l'impianto sarà pronto per il 2020. La programmazione precisa sarà però stabilita solo quando la Fennovoima sceglierà il modello di reattore da utilizzare, e quindi la società fornitrice. Le alternative sono due, entrambe di terza generazione: l'EPR da 1700 MW, progettato dalla francese Areva, e l'ABWR da 1600 MW, della giapponese Toshiba.

Attualmente in Finlandia sono in funzione 4 reattori: due nella centrale di Olkiluoto e due in quella di Loviisa. Sempre ad Olkiluoto è in costruzione da tempo il terzo reattore, del modello EPR, ed è stato approvato il progetto per il quarto. Con quello di Pyhäjoki salirà dunque a 7 il totale finlandese.



Back to top Torna su


(Nessum commento.)



Lascia un commento:


Non incollare nella finestra del commento testo proveniente da altre applicazioni.
Non inserire codice HTML e/o link (URL). Il commento non può essere più lungo di 2000 caratteri.

Nome: *
E-mail:
(non verrà mostrato sul sito)
*
Commento: *

Inserisci il codice:

security image
 


Back to top Torna su